Comunicati Stampa

22.03.2012

Trigger, tastiera meccanica targata CM Storm

Trigger, tastiera meccanica targata CM Storm

Cooler Master presenta Trigger, tastiera meccanica con layout in italiano targata CM Storm e dedicata ai gamers più esigenti.

Milano, 22 Marzo 2012 – Cooler Master, leader mondiale nella progettazione e produzione di componenti ad alte prestazioni per computer e periferiche da gioco, continuando la sua tradizione di design all’avanguardia e tecnologia, è lieta di annunciare Trigger, tastiera gaming dotata di layout in Italiano, nata dalla divisione CM Storm. Il layout in Italiano, che prevede la presenza delle lettere accentate ed una disposizione dei simboli personalizzata per il nostro paese, è molto importante per tutti coloro che utilizzano la tastiera anche per il normale lavoro o lo studio quotidiano.
Trigger
, completamente meccanica e dal design classico, offre un feedback tattile superiore ed una risposta più rapida rispetto alle tastiere a membrana perchè ogni tasto incorpora il proprio interruttore meccanico; le tastiere tradizionali sono invece dotate di una membrana comune di plastica con circuito stampato ed interruttori in gomma.

I tasti meccanici rispondono meglio al tocco e conferiscono di conseguenza un migliore controllo; in particolare, Trigger utilizza switch meccanici Cherry MX Black, che offrono una grande precisione di battuta ed una risposta lineare (la corsa del tasto è priva di resistenza sia in pressione che in rilascio), veloce e precisa, grazie ad una corsa di azionamento perfettamente calibrata: 4 mm in pressione e 2 mm in rilascio; il segnale del tasto è inviato ancora prima della completa pressione dello stesso, assicurando una grande reattività, caratteristica utile non solo durante le sessioni di gioco ma anche per consentire una rapida digitazione di testi.


La famiglia Cherry MX è composta da diversi tipi di interruttori, tecnicamente simili tra loro, con piccole differenze nella sagoma dell'albero sul quale “spinge” uno dei due estremi del contatto.
Il diverso profilo dell'albero dei vari interruttori permette la realizzazione di tasti con una diversa corsa, con un diverso punto di attivazione e con richieste di forza differenti durante la pressione dei tasti stessi (Cherry MX Black, Red, Blue, Brown).


Trigger
è equipaggiata con un sistema anti-ghosting, che consente di premere 6 tasti contemporaneamente senza restituire alcun segnale di errore; la disposizione intelligente dei cinque tasti macro programmabili, gestiti dal software proprietario (Advanced Drive Panel), garantisce invece un netto vantaggio nelle competizioni, mentre 64kb di memoria onboard riducono drasticamente i tempi di riassegnazione dei profili e dei tasti.

La tastiera offre inoltre un refresh rate di 1000 Hz, con tempi di risposta di 1 ms.

I controlli multimediali consentono di regolare rapidamente le opzioni audio ed utilizzare così Trigger in modo efficiente, la presenza della retroilluminazione permette invece di individuare i tasti necessari con facilità e risulta di grande aiuto per il videogiocatore, il quale è sempre in grado di individuare al volo dove sono posizionate sulla tastiera le Macro a sua disposizione: è infatti possibile scegliere di illuminare tutti i tasti con un LED rosso, evidenziare solo i tasti “WASD” e le frecce, oppure spegnere completamente i LED.

1 2