Speciali

22.08.2013

Provato FIFA14

Come accaduto per gli altri precedenti titoli, anche Fifa14 apporterà numerose novità al gioco, costringendo i player a ripartire quasi da 0. A presentarci le novità il producer Sebastian Enrique che nello specifico sono:

- Interfaccia durante la pausa delle partite più utile e intuitivo:
durante la pausa l'interfaccia mostrerà subito le condizioni dei giocatori (stanchezza, infortuni) il che renderà più veloce la scelta di cambio di alcuni giocatori e quindi velocizzerà e non poco le vostre scelte. un passo non indifferente a mio parere.

- Tocco variabile durante il dribbling:
durante il dribbling il giocatore potrà cambiare più facilmente il piede che controlla il pallone, passerà dal destro al sinistro più rapidamente e renderà il tutto molto più realistico.

- Intelligenza di squadra / Movimenti realistici:
queste due voci le metto insieme perchè sono complementari, infatti i movimenti della squadra saranno più realistici, con inserimenti e tagli più frequenti. Un giocatore con un buon occhio potrà trovarsi davanti alla porta più facilmente rispetto al passato quindi un buon giro palla sarà utile per portare a casa la vittoria.

- Cambio di direzione durante il dribbling in velocità:
l'allungo di palla, un aspetto fondamentale nei precedenti Fifa, che se saputo utilizzare con giocatori rapidissimi aiutava non poco a saltare i vari difensori (soprattutto i lentoni), sarà molto più accurato, per non parlare dei vari trick che faranno cambiare velocemente l'angolazione in cui si vuole puntare la porta, quindi per chi è pratico di trick, mi viene in mente Fabio Lionel Denuzzo, uno dei campioni nostrani , potrà fare strage di avversari con i suoi trick diventando quasi imprendibile!!

- Fisica reale della palla:
la palla riceverà ogni tipo di effetto voluto con direzioni mai viste nei precedenti Fifa, sarà un piacere rivedere i gol nei replay da più angolazioni.

- Leggende: in questi giorni la EA ha reso pubblica la lista delle leggende che comporranno il team di super campioni, tra i vari giocatori come Zola, Weah, Maldini, Inzaghi spicca il Bobone nazionale (castigatore di veline XD) per me prima punta imprescindibile dell'attacco leggendario che aiuterà a vincere con la sua concretezza unita ad una indiscutibile grazia (di ballerino provetto XD).

- 2 VS 2 Carriera: un aspetto poco curato nei precedenti Fifa era la modalità 2 vs 2, ma finalmente a furor di popolo la Ea ci ha regalato anche questa chicca, che sfrutterò con i miei amici fino allo sfinimento perchè non c'è niente di meglio di una bella azione manovrata con l'amico di sempre.

1 2