Speciali

28.08.2013

Provato Asphalt 8: Airborne


La novità più attesa che da anche il nome a questo nuovo capitolo di Asphalt è la possibilità di compiere delle evoluzioni con le auto simili ai “trick” che sino ad oggi avevamo visto solo su titoli dedicati alle BMX o agli skateboard. Ovviamente questo a rimarcare la componente puramente “Arcade” del titolo.

I diversi “stunts” si attivano utilizzando le rampe sparse su tutti i tracciati, si possono fare “barrel rolls” , “360’s”, raggiungere scorciatoie impensate prendendo letteralmente il “volo” sulla pista. Molte “stelle” durante gli eventi infatti si ottengono proprio eseguendo i diversi tricks mentre si gareggia!

Una rivisitazione completa della fisica dei modelli 3D è stata necessaria per aggiungere la componente “aerea” di Asphalt 8: Airborne ed è ancora più evidente la prima volta che facciamo un incidente durante una gara: l’auto si distrugge in maniera realistica e la corretta e verosimile deformazione delle varie componenti della vettura aggiungono profondità e dettaglio al gioco.

Durante le nostre competizioni possiamo scegliere se essere accompagnati da una colonna sonora dub, rock o electro, nel menu “pausa” infatti è possibile selezionare la stazione radio cui vogliamo sintonizzarci per poter sfrecciare ai 300 km/h con la nostra musica preferita, tante le canzioni licenziate, Bloc Party, Queens of the Stone Age, Kasabian, Bloody Beetroots, deadmou5 alcuni degli artisti presenti nella OST del gioco.

Asphalt 8 : Airborne è prezzato 0,89 centesimi, il gioco offre numerose possibilità di IAP per acquistare pacchetti auto, season pass e crediti per comprare e ottimizzare le proprie vetture. Nonostante la schermata inziale lasci un po’ spiazzati per la quantità di “tiles” dedicati all’acquisto di crediti ingame, noi riteniamo vincente la modalità Freemium promossa da Gameloft: infatti il gioco per essere apprezzato e giocato nella sua totalità non richiede alcun acquisto ulteriore oltre a quello iniziale per l’installazione. E’ vero che le IAP possono velocizzare la carriera del giocatore, ma nessuna parte del videogame (dalle piste alle auto) è bloccata (come fosse un DLC).

Videogames Party reputa assolutamente meritatissimo il successo ottenuto da Asphalt8: Airborne: ci è piaciuto perché ha un ottimo gameplay, una notevole longevità e una grafica a dir poco mozzafiato …. poi a 0,89€ è un peccato farselo scappare!

Scritto da Luca Deboli 

1 2