Speciali

29.08.2013

Pikmin 3: come ci divertiamo in un torneo

Dopo anni di attesa per un iter di sviluppo iniziato su Wii, Pikmin 3 esce invece su Wii U, forte di una veste grafica che rende onore alle potenzialità della console. Avviando il software veniamo a conoscenza della situazione critica in cui versa il pianeta di Alph, Brittany e Charlie: le scorte di cibo stanno per terminare e non si è più in grado di coltivare altro cibo. La tecnologia è tale da poter avviare una ricerca intergalattica, con la speranza di trovare un pianeta che possa risolvere la carestia con nuove risorse alimentari. Proprio quando sembra tutto perduto, l’ultimo satellite invia riscontro positivo, il pianeta PNF-404 pare ospitare un ecosistema dal quale ricavare risorse edibili. I nostri tre eroi partono immediatamente e dopo turbolento atterraggio sbarcano finalmente su PNF-404…o meglio, il pianeta dei Pikmin!

In questo titolo strategico il gameplay è basato sul comando dei tre astronauti, che a loro volta impartiscono ordini ad un colorato esercito di amichevoli esserini, i Pikmin. Un singolo esemplare di questa specie può fare ben poco, ma uniti permetteranno ad Alph e ai suoi amici di esplorare l’intero pianeta, raccogliendo la frutta necessaria per sopravvivere lungo il viaggio e non solo. Dalla frutta vengono infatti estratti i semi che rappresentano la salvezza per il popolo dei tre astronauti.

Nell’ultimo Videogames Party, svoltosi a Mondovì (Cuneo) i player hanno potuto provare questo nuovissimo titolo, per poi sfidarsi in un torneo a tema. La modalità scelta è stata l’arraffa tutto, in linea con la filosofia della trama i player avevano un limite di tempo di 7 minuti per raccogliere quanti più frutti, oggetti e nemici sconfitti possibile. In questa gara al top score si sono sfidati sia giocatori che già possedevano il gioco, sia improbabili neofiti (giocatori di Halo?!) che non hanno saputo resistere alla curiosità che questo videogioco induce. Una volta appresi i comandi di base e le caratteristiche peculiari di ogni tipo di Pikmin (il loro colore le determina), tutti hanno saputo dare il meglio di sé, scoprendo un gioco dalla notevole profondità. L’arraffa tutto è solo una delle modalità secondarie alla storia, tra le altre troviamo modalità in cui combattere i nemici, i boss e la più particolare di questo titolo: il Bingo. Questa modalità è una sfida per due giocatori: si devono raccogliere determinati oggetti per completare una riga, colonna o diagonale nella propria tabella, dando un occhio anche a quella dell’avversario, in modo da poterlo ostacolare all’occorrenza, ad esempio raccogliendo un oggetto neutro per noi ma necessario per lui. Nei prossimi VGP siamo ansiosi di utilizzare questa modalità per un nuovo entusiasmate torneo.

Dal vostro admin Lorenzo è tutto, alla prossima!