Rumors

03.02.2016

Grandi cambiamenti in visto per Hearthstone

Grandi cambiamenti in visto per Hearthstone

La grande fama di Hearthstone e il suo successo sono intrinsicamente legati alla semplicità delle sue meccaniche, e il fatto che è davvero facile prendere in mano il gioco e immergersi subito in esso.

Dopo aver subito numerose evoluzioni e tante aggiunte al line-up di carte iniziali, ora ci sono abbastanza carte dar rendere reale il gap fra i giocatori veterani e qualcuno che si affaccia per la prima volta al gioco.

Blizzard vuole risolvere questo problema. Hearthstone in futuro avrà due modalità di gioco ben definite, Standard e Wild.

I cambiamenti dovrebbero arrivare nella primavera e gli sviluppatori hanno affermato quali saranno i loro obbiettivi:

- Standard manterrà il metagame dinamico e bilanciato

- Ogni set di carte nuove farà in modo che le carte vecchie abbiano un impatto maggiore

- Gli sviluppatori avranno più libertà nel creare nuove carte

- I nuovi giocatori avranno la possibilità di competere più facilmente

"Standard sarà il formato in cui i giocatori potranno usare le carte dei set Classico e Base, oltre a tutte le espansioni uscite negli ultimi due anni. Wild invece è l'Hearthstone che conosciete ora, dove tutte le carte rimarranno utilizzabili."

Standard diventerà il format ufficiale per tutti i tornei ufficiali, ma sia le partite classificate, che i tavern brawl potranno essere giocati sia Standard che Wild.

L'arena invece sarò solo Wild, e le avventure non saranno acquistabili una volta che usciranno dal ciclo "Standard".

In aggiunta, Blizzard ha annunciato che porterà il numero degli Slot dei deck, da 9 a 18.